22 Nov 2017

Gli imballaggi in bioplastica diventano compost: scopri quali sono

Gli imballaggi in bioplastica biodegradabile e compostabile rappresentano una soluzione a ridotto impatto ambientale per specifiche problematiche in settori come l’alimentare, il foodservice e la raccolta differenziata dell’organico.

Gli imballaggi in bioplastica diventano compost. Scopri come

Le proprietà della biodegradabilità e della compostabilità permettono di recuperare gli imballaggi in bioplastica attraverso il riciclo organico dei rifiuti solidi organici, come specificato dalla norma europea UNI EN 13432.

Biodegradabilità: la  biodegradabilità è la capacità della bioplastica di essere degradata in sostanze più semplici mediante l’attività enzimatica di microorganismi. Al termine del processo di biodegradazione le sostanze organiche di partenza vengono trasformate in molecole inorganiche semplici: acqua, anidride carbonica e metano.

Compostabilità: la compostabilità è la capacità di un materiale organico di trasformarsi in compost mediante il compostaggio, un processo aerobico di decomposizione biologica della sostanza organica che avviene in condizioni controllate. Al termine del processo di compostaggio si ottiene un prodotto biologicamente stabile in cui la componente organica presenta un elevato grado di evoluzione.

Cos’è il compost

Ricco in humus, in flora microbica attiva e in microelementi, il compost è un ottimo prodotto, adatto ai più svariati impieghi agronomici, dal florovivaismo alle colture praticate in pieno campo, e soluzione ideale contro la desertificazione dei suoli e l’impoverimento di carbonio.

Perché è importante trasformare gli scarti organici in compost

Trasformare gli scarti organici in compost può contribuire in modo significativo all’uso sostenibile delle risorse. L’impiego del compost come ammendante dei terreni, oltre a mantenerne la fertilità, permette di ridurre l’impiego di risorse non rinnovabili utilizzate per produrre fertilizzanti chimici, riducendo allo stesso tempo la quantità di scarti organici da avviare alle operazioni di smaltimento. L’impiego del compost ha la funzione di migliorare la qualità dei terreni e la loro biodiversità, consentendo di conservarne nel lungo periodo la fertilità, il loro stato strutturale, la capacità di assorbire e rilasciare acqua e di trattenere gli elementi nutritivi in forma facilmente assimilabile da parte della pianta, promuovendo quinditutte le attività biologiche del suolo.

Quali sono gli imballaggi in bioplastica

Sono numerose, ormai, le applicazioni della bioplastica nella vita di tutti i giorni. Questi sono alcuni degli imballaggi in bioplastica che possiamo trovare in commercio.

Pellicole, sacchetti e buste per la spesa: pellicole per alimenti, pellicole termoretraibili per contenitori di bevande, shopper per trasporto merci, sacchetti per primo imballo alimentare (frutta/verdura, gastronomia, pescheria, macelleria, panetteria) e per rifiuti organici

Imballi per alimenti: gli imballi per alimenti in bioplastica possono essere usati per confezionare diversi tipi di cibo, dai prodotti da forno all’ortofrutta, dalle caramelle alle spezie alle bevande analcoliche, dalle retine per la frutta alle confezioni per i filtri del the.

Stoviglie usa e getta: impiegati nelle sagre di paese come nelle feste cittadine, nei picnic di famiglia e nei grandi eventi, i piatti e bicchieri usa e getta contaminati da cibo costituiscono un rifiuto non riciclabile, a detrimento dell’ambiente. Se realizzati in bioplastica, invece, possono essere smaltiti con i rifiuti organici e diventare ottimo ammendante per il terreno.

Come riconoscere gli imballaggi in bioplastica?

Gli imballaggi in bioplastica riportano uno (o più) dei seguenti marchi.

loghi per riconoscere la bioplastica

 

Se devi gettare un imballo in bioplastica, ricordati di conferirlo nel bidone dell’umido.

Come distinguere gli imballaggi in plastica da quelli in bioplastica?

Per distinguere gli imballaggi in plastica da quelli in bioplastica verifica i marchi impressi sull’imballaggio. Scopri i marchi che contraddistinguono plastica e bioplastica collegandoti a questa pagina http://www.dicheplastica6.it/plastica-e-bioplastica/

< TORNA ALL'ELENCO NEWS